Cura del corpo » Diete » Il menù della madre nutrente durante mesi: prodotti e dieta

Il menù della madre nutrente durante mesi: prodotti e dieta

Il latte di madre è l'ideale, più compensato e adattato a cibo di requisiti individuale per il bambino.

Il menù della madre nutrente durante mesi: prodotti e dieta

Così, la struttura di cibo da bambini direttamente dipende dal menù di sua madre e che ciascuno di essi è stato sano e felice, è necessario avvicinarselo deliberatamente e il razionalmente proprio cibo.

I principi fondamentali di una dieta della madre nutrente

Veramente la domanda del menù materno durante nutrizione da un petto include 3 aspetti:

  • salute e salute del bambino;
  • lattazione;
  • comfort psicologico di madre.

Come se non sia sembrato per alcuni che è strano, ma il comfort di madre è chiave.

La questione è che la nutrizione di successo da un petto del bimbo forse esclusivamente alla presenza di latte, e è sviluppato abbastanza solo in un caso, quando in norma oxytocin il livello (un ormone di felicità).

La diminuzione nel suo sviluppo è sotto l'influenza di pressioni, un debito di sonno e una depressione.

Siccome il cibo è uno di piaceri fondamentali da poco disponibile a madre giovane, deve fare molta attenzione, particolarmente pensando che all'inizio la lista di restrizioni nel menù è veramente grande.

L'unica uscita è il compromesso.

Sapendo che il cibo in generale è organizzato correttamente, la madre deve sapere che ogni tanto se c'è un desiderio forte, è capace di offrire un prodotto indesiderabile, senza sentirsi come il criminale.

5 principi principali del cibo della madre nutrente:

Il menù della madre nutrente durante mesi: prodotti e dieta

  1. Sicurezza. Completamente è necessario escludere l'alcool e quei prodotti che possono agitarsi in un tratto gastrointestinale e contenere additivi dannosi (gli amplificatori di gusto, conservanti, i colori eccetera). I prodotti potenzialmente pericolosi per apparizione di reazione allergica hanno bisogno di esser provati in piccole dosi e guardare la reazione del bambino. In caso la reazione non è presente, questo prodotto non è l'allergene individuale e può esser abbastanza entrato in questo menù speciale.
  2. Qualità. Il cibo solo sano, fresco e sano è permesso. È necessario escludere: i prodotti semilavorati, il pasto rapido, hanno fumato prodotti, le salse pronte, lo scatolame e hanno aerato l'acqua.
  3. Varietà. Il menù della donna nutrente deve includere tutti i gruppi necessari di prodotti – la carne e il pesce, le verdure, le bacche e il frutto, i prodotti di latte da latte e fomentati, il grano, le uova, i prodotti di panetteria, l'olio vegetale, le caramelle adatte.
  4. Modo. È consigliato nutrirsi solo minimamente, a che su piccole porzioni di 5-6 volte al giorno. Tempo ottimale — durante mezz'ora prima di nutrirsi del bambino.
  5. Identità. Gradualmente, i nuovi prodotti gradualmente provanti, la madre definirà questo vanno bene al suo bambino e sono comodi per lei. Ci sono bambini a chi non consegna al disagio più leggero l'insalata mangiata da madre da cavolo con un cetriolo, ma nel frattempo gli versano su un midollo vegetale innocuo.

Il soggetto del cibo della donna nutrente è discusso anche in un tema video:

I prodotti che promuovono la normalizzazione di una lattazione

Per alzare una lattazione, la donna deve aggiustare il modo di bere, prima di tutto.

La bevanda calda abbondante (il tè, il brodo, il succo) l'ubriaco durante mezz'ora prima di nutrirsi secondo la maggior parte di madri, è lo stimulator più efficace di una lattazione.

Nello stesso momento, alcuni prodotti sono considerati promovendo l'aumento di produzione di latte.

Li tratti:

  • la mandorla rozza, la noce e le noci di pino (devono esser usati in piccole quantità, possono causare una serratura e la generazione del gas aumentata nel bambino);
  • grano saraceno;
  • prodotti di latte fomentati (formaggio adighè, formaggio di pecora);
  • carote;
  • fiocchi di gerkulesovy;
  • foglie di lattuga.

I prodotti vietati per la donna nutrente

Il menù della madre nutrente durante mesi: prodotti e dieta

 Possono esser divisi in alcuni gruppi condizionatamente:

  1. Allergeni: il frutto rosso, l'agrume, il miele, ha fumato prodotti, il cioccolato. Sono potenzialmente indesiderabili, se perciò possono esser provati e scoperti accuratamente il bambino gli reagisce.
  2. I prodotti che promuovono un meteorizm – un cavolo bianco, un melone, cetrioli, un ravanello di giardino, un fagiolo. Sono entrati gradualmente dopo età di di tre mesi.
  3. I prodotti che cambiano il gusto di latte — un asparago, un aglio e cipolle. Il bambino può rifiutare il latte.
  4. I prodotti che causano serrature – riso.

Su prodotti e la loro scelta per la donna che cura, il discorso nel vicino tema video andrà:

Bere il modo

Questo fattore è estremamente importante non solo per una lattazione normale, ma anche per salute della donna.

In giorno la mummia deve bere da un e mezzo per due litri di liquido.

Può essere: acqua, brodo, tè, kefir, composta o succo.

Perfino il vetro di ubriaco di acqua limpida solito durante mezz'ora prima di nutrizione promoverà l'aumento di produzione di latte.

Se i problemi con una lattazione sono già disponibili, i consulenti per allattamento al seno anche avvisano per bere un bicchiere di bevanda calda durante nutrizione (sia il giorno sia la notte).

Siccome le bevande più utili per una lattazione sono considerate:

  1. Composta da frutta secca. La sua ricetta è estremamente semplice — è necessario riempirsi nella frutta secca su lavata d'acqua di 60-80 gradi e preoccuparsi in un thermos tra parecchie ore.
  2. Tisane. Nonostante abbondanza in farmacie di bevande speciali con finocchio, praticamente tutto l'approccio di tisane.

Più lontano in dettaglio descriveremo tutte le sfumature del menù della madre nutrente durante mesi.

Menù del primo e secondo mese

Il menù della madre nutrente durante mesi: prodotti e dieta Il primo mese è il più severo nella dieta di madre.

È collegato a quella distesa gastrointestinale e fermentativny del bambino non sono familiari già con nessuna sostanza nutriente, eccetto liquido amniotic sterile.

La madre deve aiutarlo più facile da trasferire il periodo di adattamento a nuove condizioni.

Secondo molti pediatri, nel primo mese la mummia giovane deve tenere la dieta rigida, entrando in prodotti durante giorni certamente.

Insistono che un tal approccio farà economie da kolik e allergie di cibo e aiuterà "a esser iniziato" correttamente a un tratto gastrointestinale del bambino.

Cibo nei primi giorni dopo la consegna

I 3 primi giorni una base del cibo devono fare verdure state bollite (meglio per farli su coppia) e i porridge (il grano saraceno, il grano).

È possibile concedersi con mela al forno e wholegrain piccolo ozia in quantità ragionevole.

L'aggiunta in una dieta di verdi freschi aiuterà a eliminare la generazione del gas.

Anche la crusca aiuterà a migliorare intestini vermicular il movimento, possono esser aggiunti a porridge o minestra quaresimale.

Per il quarto giorno è possibile iniziare a entrare in nuovi prodotti.

 Sono entrati in uno in giorno da piccole proporzioni, accuratamente rintracciando la reazione del bimbo.

Dunque, a partire dal quarto giorno è possibile provare:

Il menù della madre nutrente durante mesi: prodotti e dieta

  • prodotti di latte fomentati poveri di grassi – kefir, latte coagulato, yogurt;
  • fiocchi di latte;
  • formaggio solido;
  • semi di girasole rozzi.

Da seconda settimana, è possibile entrare in carne e pesce nel menù.

Sono ammissibili:

  • il brodo di manzo piuttosto debole (ci cociamo senza ossa);
  • manzo (stato bollito o cotto a vapore);
  • il pesce povero di grassi fatto su coppia.

Prima di terzo la settimana dopo la consegna è possibile provare il frutto rozzo e le verdure salvo per un cavolo bianco, pomodori e cetrioli.

La quarta settimana è segnata da formazione al neonato di microflora intestinale e l'inizio di lavoro di sistema fermentativny.

La madre può aggiungere al menù: Il menù della madre nutrente durante mesi: prodotti e dieta

  • patate cotte "in uniformi";
  • porridge;
  • barbabietola;
  • tuorli bolliti;
  • biscotti di galetny;
  • il frutto beve da bacche.

Il menù approssimativo della madre nutrente da un mese

  1. Kashi – miglio, grano saraceno e avena.
  2. Il bollito, il cotto a vapore o hanno stufato la carne povera di grassi. La carne di coniglio e il vitello sono perfettamente soddisfatti.
  3. Prodotti di latte fomentati. I fiocchi di latte — 3 volte alla settimana sono preferibili.
  4. Pesce (un merluzzo, un nasello, una pertica di picca) – 2 volte alla settimana.
  5. Composte da frutta secca.
  6. Uova – 3 pezzi alla settimana.
  7. Pane di segale e prodotti da farina di una macinatura ruvida.
  8. I maccheroni fatti di gradi solidi di grano.
  9. Oli vegetali – 2 cucchiai al giorno.
  10. Burro – 30 grammi al giorno.
  11. Verdure fresche e bollite (barbabietola, un midollo vegetale, una zucca, patate, carote) – 450 grammi al giorno.
  12. Mandorle – ogni tanto su una piccola manciata.
  13. Zefiro naturale e caramella di frutto – gradualmente a 2 volte alla settimana.

Anche, è necessario ricordare quello che è necessario mangiare solo quelle verdure e frutto che crescono nella regione.

Delicatezze esotiche finora — un tabù!

Diario del cibo

Il menù della madre nutrente durante mesi: prodotti e dieta Molti specialisti in nutrizione di petto consigliano a tutte le mummie di conservare il diario del cibo.

Comunque, non tutti l'ascoltano.

Veramente, se il bambino mangia con appetito, non ha lagne e non mostra reazioni allergiche, la madre non può abbastanza disturbarsi i record supplementari.

Nello stesso caso se il bambino è disturbato spesso da uno stomaco o poiché i problemi di nascita con pelle sono osservati, certamente vale ottenere il diario del cibo e fissare in esso una Data d'Introduzione di un nuovo prodotto e reazione del bambino a esso.

Provare il nuovo segue di mattina nelle piccole porzioni.

Allora tra 2 giorni per osservare la reazione del bambino.

Nei dati di diario su una sedia (una coerenza, una disponibilità di melma o verdi, tasso di frequenza, colore), reazione della pelle (esistenza/assenza di eruzione) e comportamento del bambino (una capricciosità, lagne, un gonfiamento addominale e un registro di t. d).

La lista dei prodotti vietati per madre nei 3 primi mesi

L'uso di questi prodotti con alto grado di probabilità può causare nel bambino di colica, la generazione del gas aumentata o diventare la ragione di reazione allergica:

Nel video dato sotto sul cibo e non solo una di mummie condividerà le impressioni e i consigli:

Dieta del secondo – i sesti mesi

Da due mesi una struttura di cibo considerevolmente si estende, comunque non è necessario dimenticare sui principi di cibo sano e l'introduzione di nuovo cibo nelle piccole porzioni.

Il menù della madre nutrente può esser aggiunto:

  • borsch rapido si è riempito di succo di pomodoro (il concentrato di pomodoro che è indesiderabile per usare!);
  • noci (salvo per pistacchi e un'arachide);
  • pollame;
  • marmellata di casa;
  • miele;
  • vegetale e succo di frutta;
  • cipolle fresche;
  • erbe fresche e asciugate (maggiorana, sedano, zecca, dragoncello, basilico, timo, Melissa).

La lista dei prodotti vietati è effettiva fino a 3 mesi.

Il menù della madre nutrente di mezzo anno circa un anno

Il menù della madre nutrente durante mesi: prodotti e dieta La dieta diventa più varia e è già possibile concedersi con delicatezze fritte ogni tanto.

Il cibo grasso ancora deve esser evitato.

In generale, la base del menù ancora c'è un cibo bollito, stufato e cotto a vapore.

È possibile entrare gradualmente nel menù in nuovo frutto esotico, frutti di mare, cioccolato, aglio e fagiolo.

La lista dei prodotti vietati diventa piuttosto una lista indesiderabile.

Non possono esser abusati, le porzioni devono essere minime e, certamente, dopo che è necessario guardare la reazione del bambino particolarmente attentamente.

I dottori consigliano di trattenersi da:

  1. Latte condensato.
  2. Scatolame.
  3. Formaggi trattati.
  4. Salsicce.
  5. Maionese.
  6. Dolci bevande gassate.
  7. Diffusioni, margarina.
  8. Sahara.
  9. Pasto rapido e prodotti semilavorati.
  10. Gelato.
  11. Salamoie.
  12. Prodotti affumicati.
Il menù della madre nutrente durante mesi: prodotti e dieta La carne di pollo è considerata la più facile per percezione di uno stomaco. Provi a preparare un piatto dietetico da esso. Soffio gentile di pollo: ricette per salute eccellente!

Qui impara la tecnologia corretta di preparazione di cereale di miglio. Appare, questo molto perfino saporito!

Che può essere migliore che lo yogurt di casa preparato per mezzo del produttore di yogurt moderno? Subito racconteremo — qualcosa! Questo dessert è meraviglioso e venire a sapere che deve preparare tutti. A proposito, le ricette con la descrizione dettagliata sono in questo articolo.

Cibo di un anno prima della fine di nutrizione

Dopo all'anno di bambino è eseguito, la madre può ritornare a una dieta abituale.

Certamente, in un ideale, il menù deve essere sano e utile.

Dunque, il cibo della madre nutrente, certamente, ha parecchie restrizioni.

Comunque non è necessario dimenticare che prima di tutto è necessario esser guidato non da paure e congetture, ma buonsenso e desiderare di dare al bambino il migliore.

E adesso impariamo l'opinione dell'esperto che avvisa su allattamento al seno e cura di bambini: